Guida ai locali notturni di Londra: ecco le mete del divertimento londinese

guida notturna ai locali di Londra

Discoteche, club e bar alla moda, pub e locali con musica dal vivo, cinema, teatri e altri divertimenti. Fare un elenco completo dei luoghi della vita notturna a Londra sarebbe quasi impossibile: ne esistono così tanti che tenerne il conto è un’impresa davvero ardua. Ci sono, tuttavia, locali notturni di Londra così famosi che non possono non essere dimenticati in una lista dei divertimenti nella capitale inglese: ecco quelli che vi consigliamo.

  1. Fabric – Situata a Farringdon, è una delle più grandi e gettonate discoteche di Londra inserita nella “Top 100 Clubs list” di DJ Magazine’s. Il locale fondato nel 1999 è costituito da tre piani interrati e cinque sale dove ballare diversi generi musicali suonati dai dj più famosi sul panorama musicale internazionale.
  2. Heaven – Punto di riferimento per gli amanti della musica house e degli eventi con musica dal vivo (proprio qui si sono esibite star del calibro di Cher, Pet Shop Boys ed Eurythmics). Si trova tra le stazioni di Charing Cross ed Embankment ed è famoso per le divertentissime serate gay e per i party più sfrenati in stile Ibiza.
  3. Koko – Un luogo storico, ricavato in un vecchio teatro, dove ascoltare concerti dal vivo oltre che ballare. Situato nei pressi di Camden Town, qui nel corso degli anni sono passati artisti come Madonna e i Coldplay.
  4. Proud – Ottima musica e ambiente raffinato ricavato all’interno di un tradizionale Stable Market, questo è uno dei locali notturni di Londra ideali per gli amanti di musica rock dal vivo e birra: si trova sempre in zona Camden.
  5. Scala – Una discoteca imponente (un tempo era un cinema) che oltre ad essere uno dei migliori club della città inglese è anche un luogo dove ascoltare concerti dal vivo: in passato si sono esibiti qui i Foo Fighters, Robbie Williams, Chemical Brothers, Dido, Moby e tanti altri.
  6. Ministry of Sound – Uno dei primi club a suonare musica dance a Londra. situato nel quartiere di Elephant and Castle. E’ stato fondato nel 1991 da Justin Berkmann, il club ha una capacità di oltre 3.000 persone e ospita serate a tema con DJ di fama mondiale e artisti emergenti nei generi house, techno, drum and bass e trance.

Per chi ama la musica dal vivo, alcuni dei posti più popolari sono: The Jazz Cafe, dove si possono ascoltare musicisti di fama internazionale; The 100 Club, che ospita spesso band indie e rock; e Ronnie Scott’s, uno dei club di jazz più famosi al mondo.

Per chi cerca un’atmosfera più rilassata, ci sono molti pub tradizionali a Londra, come The George Inn, che è uno dei pochi pub storici rimasti in città; e The Prospect of Whitby, un pub situato sulla riva del Tamigi con una storia risalente al XVI secolo.

Ci sono anche molte opzioni per divertirsi all’aperto durante l’estate, come i rooftop bar e i giardini pubblici, come il Queen Elizabeth Roof Garden e il Kensington Roof Garden.

In generale, Londra offre una vasta scelta di opzioni per divertirsi di notte, per tutti i gusti e per tutte le età. La movida di Londra, con i suoi locali notturni, vi attende. Per sapere come raggiungerli, leggete il nostro post dedicato alla metropolitana di Londra. Intanto, viaggiate approfittando dei voli in offerta per Londra.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca un volo