Visitare Madrid con i bambini: 8 consigli per itinerari adatti ai più piccoli

Parque de Atracciones madrid

Un viaggio a Madrid con bambini può essere per loro un’esperienza veramente indimenticabile. Grazie alla costante e grande attenzione degli spagnoli per i più piccoli, visitare la capitale della Spagna sarà un’avventura entusiasmante.

Ecco, dunque, una pratica guida su cosa vedere e cosa fare durante una visita a Madrid con bambini al seguito.

Teleferica

Dal Paseo del Pintor Rosales (fermata metro Arguelles) a Casa de Campo, in teleferica ci vogliono 15 minuti. Un viaggio straordinario con vista privilegiata sulle attrazioni di Madrid. Da Casa de Campo è possibile raggiungere lo zoo e il parco di Attraciones. Per maggiori informazioni su costi dei biglietti e orari di servizio, si può fare riferimento al sito ufficiale di Teleférico.

Aquarium

Nel centro di Madrid (fermata metro Callao, in Calle maestro), è possibile visitare Aquarium: un piccolo ma interessante acquario nel quale lasciarsi affascinare da tremendi squali, famelici piragna e dagli ospiti del rettilario.

Zoo di Madrid

Durante un viaggio a Madrid i bambini ringrazieranno ma anche i più grandicelli avranno di che divertirsi all’interno di quest’era di venti ettari che, letteralmente, si estende tra mare e monti. Pronti per visitare il celebre Zoo Aquarium di Madrid?

La nota passione dei bambini per gli animali, durante una visita a Madrid, non può che portare qui: allo Zoo di Madrid, considerato uno dei migliori in tutta Europa.
Gli oltre 3.000 animali selvatici ospitati dalla struttura, sono accompagnati dagli animali domestici o semi-domestici con i quali è possibile interagire nella Pequeña Granja. Anche lo Zoo ospita un interessante acquario.

Uno zoo che è anche un acquario. Al suo interno sono ospitati circa 6mila animali appartenenti a cinquecento specie diverse. Oltre agli animali “classici” dello zoo (come orsi, giraffe, struzzi, zebre, canguri, elefanti, leopardi), allo Zoo Aquarium è anche presente un acquario da 2 milioni di litri di acqua salata, un delfinario e una voliera. Tra l’altro, questo è uno dei pochi zoo al mondo a ospitare esemplari di panda giganti.

Particolarmente gradito ai bambini sarà il petting zoo. Qui si trovano specie domestiche e selvagge abbastanza docili da farsi accarezzare dai più piccini (ovviamente assistiti dal personale dello zoo). Se questa zona è anche conosciuta come “zoo dei bambini”, il gradimento da parte dei più piccoli è assicurato.

Inoltre, particolare non di poco conto, lo Zoo Aquarium di Madrid è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. Si trova infatti nell’area della Casa de Campo, il più grande parco pubblico di Madrid.

Sul sito dello Zoo è possibile reperire tutte le informazioni per organizzare la visita con i vostri bambini.

Parque de Atracciones

Senza spostarsi da Casa de Campo, ecco una tappa obbligata per tutti coloro che vogliono visitare Madrid con bambini. Parque de Atracciones è il parco giochi più importante della capitale della Spagna. Sono previste anche attrazioni dedicate ai bimbi più piccoli.

Durante i mesi estivi, da maggio fino a metà settembre , il parco è aperto tutti i giorni. Durante il restante periodo dell’anno le aperture interessano solo i weekend. Per avere informazioni più precise sugli orari d’apertura del parco è possibile fare riferimento al sito ufficiale.

Museo de Cera

È una tappa fondamentale di qualsiasi viaggio a Madrid con i bambini, ma anche i più grandi avranno di che divertirsi. Ed è l’occasione per incontrare “dal vivo” celebri personaggi storici e famosi protagonisti del mondo dello spettacolo. Tutti buoni motivi per concedersi una visita al Museo delle cere di Madrid.

Inaugurato il 14 febbraio del 1972, il Museo de Cera si trova nel Paseo de Recoletos. E visitarlo sarà un po’ come fare un viaggio nel tempo: 2mila metri quadrati su due piani e più di quaranta sale dove sono presenti le statue di personaggi del mondo dello sport, dello spettacolo, politici, scrittori, artisti.

A titolo di esempio si possono citare Brad Pitt, Angelina Jolie, Andrés Iniesta, Penélope Cruz, Mario Vargas Llosa, Antonio Banderas, George Clooney, David Villa, Mariano Rajoy, Barack Obama, Rafa Nadal. Ognuna di questa statue di cera è posta in ambienti specifici che conferiscono alle opere una dimensione ancora più speciale.

Oltre alla classica passeggiata per i corridoi, il Museo delle cere di Madrid mette a disposizione dei visitatori altri tre modi per scoprire le sue bellezze:

  • RV Simulatore: una nave FX che decolla verso un viaggio virtuale;
  • Treno dell’orrore: un trenino interno che porterà il visitatore ad ammirare le prigioni sotterranee;
  • Multivisione: la storia della Spagna, dalla preistoria fino ai giorni nostri, raccontata attraverso una sequenza di immagini sovrapposte.

Il museo delle cere di Madrid si trova nei pressi della fermata Colón della linea metropolitana.

Una passeggiata al parco

parco del buen retiro madrid

Non c’è nulla di meglio di una passeggiata nel Parco del Retiro per far sfogare e divertire i bambini di ogni età dopo una giornata di visite alle attrazioni più importanti di una città come Madrid. Il Parco del Retiro fa al caso, con le sue aree relax, il laghetto monumentale (sul quale si può fare una gita in barca a remi) e le performance degli artisti di strada.

Il Palacio de Cristal è oggi una rigogliosa serra di piante esotiche che, tra verde, metallo e vetro offre atmosfere suggestive.

Si può accedere al Parco del Retiro attraverso la Puerta de España, in calle de Alfonso XII.

Un cinema speciale

Si chiama IMAX ed è un cinema che propone la proiezione di film su schermi spettacolari (600 m2, 900 m2 e 3D). Uno spettacolare diversivo che renderà indimenticabile il viaggio con tutta la famiglia a Madrid.

Per gli appassionati di calcio

Lo stadio Santiago Bernabéu, lo stadio del Real Madrid, è un complesso sportivo tra i più moderni. Oltre l’emozione di trovarsi in uno degli stadi più famosi del mondo, visitando anche i luoghi più esclusivi della struttura, un tour del Bernabéu con i bambini è anche un’occasione per visitare il museo dello sport e tornare a casa con un souvenir acquistato nel negozio ufficiale del Real Madrid.

Lo stadio può essere raggiunto in metro, fermata Santiago Bernabéu. Per organizzare la visita alla struttura, fare riferimento al sito ufficiale.

Per organizzare il vostro viaggio nella capitale spagnola, non mancate di valutare le migliori offerte per Madrid suggerite da voli Info Viaggio.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca un volo