Cosa vedere a Napoli in un giorno: 10 cose da visitare nella città di Partenope

castel dell'ovo napoli

Cosa vedere a Napoli in un giorno? Ventiquattr’ore sono sicuramente poche per vedere una città grande, e soprattutto bella, come il capoluogo campano. Ma se il tempo a vostra disposizione è questo e dovete farvelo bastare, seguite questo itinerario che vi guiderà tra le 10 cose da non perdere assolutamente durante una visita a Napoli di un giorno.

Napoli in un giorno: il nostro itinerario

  1. Via Duomo – Una delle strade più belle di Napoli, parte da via Foria e termina a via Marina, e attraversa il centro storico della città. Il nome della strada deriva dalla presenza del Duomo di Napoli, dove tre volte all’anno si svolge il rito dello scioglimento del sangue di San Gennaro.
  2. San Gregorio Armeno – Stretta stradina del centro storico rinomata soprattutto per la presenza delle sue numerose botteghe artigiane di presepi: il momento migliore per attraversare questa caratteristica strada sarebbe ovviamente il periodo natalizio ma anche negli altri mesi non è da meno in quanto a fascino e suggestione.
  3. Maschio Angioino – Insieme al Vesuvio, è uno dei simboli di Napoli. Il Maschio Angioino, castello medievale e rinascimentale, con il suo arco trionfale tra le torri che proteggono l’ingresso, da un lato si affaccia sul mare e dall’altro domina piazza del Municipio.
  4. Galleria Umberto I – Costruita tra 1887 e il 1890, è una grande galleria commerciale costituita da due strade che si incrociano, coperte da una struttura in ferro e vetro. Nella Galleria Umberto I è possibile trovare bar, pasticcerie, boutique.
  5. Piazza del Plebiscito – Non si può visitare Napoli senza dedicare un po’ di tempo a Piazza del Plebiscito: posta tra il lungomare e via Toledo, è una delle piazze più grandi d’Italia, caratteristica per la presenza della basilica di San Francesco di Paola.
  6. Spaccanapoli – L’arteria che taglia in due il centro storico di Napoli è una strada da percorrere per scoprire alcune delle meraviglie della città, come via San Biagio dei Librai e i più pittoreschi quartieri spagnoli, o per  assaggiare il meglio dello streetfood napoletano.
  7. Palazzo Reale – Affaccia direttamente su Piazza del Plebiscito. Residenza dei viceré spagnoli, di quelli austriaci, e dei Borbone, nella sua facciata si aprono diverse nicchie dentro le quali sono poste le statue dei sovrani di Napoli.
  8. Castel dell’Ovo – Il castello più antico della città di Napoli. Si trova sul lungomare, a poca distanza da Piazza del Plebiscito. Ai piedi di Castel dell’Ovo si estende il piccolo ma caratteristico porticciolo turistico del Borgo marinari, da visitare soprattutto di sera.
  9. Monastero di Santa Chiara – Il complesso architettonico nei pressi di Piazza del Gesù comprende uno dei chiostri più belli d’Italia con le sue variopinte superfici maiolicate, mentre all’interno si possono ammirare affreschi di Giotto.
  10. Castel Sant’Elmo – La vecchia fortezza che domina la collina del Vomero è il luogo dove recarsi per ammirare il panorama  della città intera dall’alto. Se non sapete come arrivare, percorrete la Salita della Pedemantina di San Martino che costeggia i giardini della Certosa.

Seguendo i nostri consigli su cosa visitare a Napoli in un giorno avrete la certezza di ammirare le principali bellezze della città (anche se ce ne sarebbero molte altre). E quindi adesso non resta che augurarvi buon viaggio a Napoli con Info Viaggio.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca un volo